venerdì 4 febbraio 2011

CRUMBLE AGLI AGRUMI

In questi giorni ve l'ho detto sono veramente molto presa e impegnata su molti fronti.
Ma oggi avevo voglia di un dolce sano, profumato, di quelli gustosi che ti fanno sentire in perfetta armonia con l'ambiente.
Avevo in casa le mie arance biologiche, le uova delle galline della Marina, il burro della Pat e il mio primo limone; cosa creare se non un crumble agli agrumi?!
Dovete vedermi al mattino come mi alzo fiera dal letto, tiro su la mia tapparella e mi ritrovo davanti il mio limone.
Quei frutti dorati mi mettono di buonumore e mi basta annusarli per perdermi in un altro mondo.
Ma ho appena raccolto il primo frutto per cui in questa ricetta ne userò solo la buccia; lo so mi crederete matta ma appena li colgo ci metto un po' prima di decidermi di adoperarli, il fatto di compiere il loro sacrificio in nome della genuinità e del sapore vero comporta un rituale particolare e di sicuro una ricetta che li immortali nelle più alte sfere del piacere.
Un po' come bere una bottiglia di buon barolo; non so voi ma io devo per forza accompagnarlo con il piatto giusto, con il momento propizio a costo di tenerla lì per degli anni.
Esaltata oppure solo amante del saper condividere con la cucina delle sensazioni uniche?!...a voi l'ardua sentenza!
Mentre pensate se sono un po' matta vi lascio la mia ricettina; richiede più preparazioni ma non è difficile e di sicuro merita nel gusto (l'ho fatta ieri ma qualcosa mi dice che un topo passerà stanotte e incurante di queste mie idee sull'aspettare e godersi il più possibile i piaceri della cucina la finirà tutta, per cui per me domani sarà solo un piacevole ricordo!).




X la frolla
250 GR FARINA
125 GR BURRO
1 UOVO
80 GR ZUCCHERO
GRATTATA DI SCORZA DI LIMONE

x la crema
200 GR LATTE INTERO CIRCA
1 UOVO
50 MAIZENA
160 GR MARMELLATA DI LIMONE (io ho usato la bilogica di rigoni di asiago)
SUCCO DI DUE ARANCE
N.B.: I LIQUIDI IN TOTALE DEVONO RAGGIUNGRE I 250 GR PER CUI PRIMA PESATE IL SUCCO DELLE ARANCE POI AGGIUNGETE IL LATTE DI CONSEGUENZA

MANDARINI (anche qui la dose è indicativa più o meno io ne ho adoperati cinque ma i miei erano biologici e non molto grandi)

x il crumble
130 FARINA
80 GR BURRO
2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO A VELO

Per la frolla procedere nella maniera classica lavorando molto velocemente gli ingredienti con le mani fredde.
Avvolgere il composto a forma di palla e lasciar riposare in frigo per almeno una oretta.
Intanto preparare la crema:prima pesare il succo delle arance e poi aggiungere il latte fino ad arrivare al peso desiderato.
Mettere a scaldare i liquidi in un pentolino e aggiungere la marmellata.
Continuare a fuoco moderato fintanto che la marmellata non si sarà sciolta, aggiungere a questo punto l'uovo leggermente sbattuto e la maizena continuando a rimestare affinché non si formino grumi e a questo punto alzare leggermente il fuoco.
La crema dovrebbe iniziare ad addensarsi.
Quando vedete che vela il cucchiaio spegnere il fuoco e far raffreddare lentamente.
Nel mentre preparare gli ingredienti per il crumble; versare la farina e lo zucchero in una ciotola e poi il burro leggermente ammorbidito.
Lavorare con le mani in modo da formare dei grossi bricioloni, lasciar comunque riposare poi in frigo per almeno 20 minuti.
Pulire i mandarini e lo so, lavoro ingrato, privarli delle pellicine bianche e di eventuali semi; io non li spello a vivo perchè di solito la pellicina in mandarini biologici non è spessa o raggrumata come in quelli da supermercato.
A questo punto stendere la pasta frolla nella nostra tortiera, versare sopra la crema all'arancia e limone, inserire qua e là delle fette di mandarini (l'ordine deve essere sparso e casuale intanto verranno ricoperti) e poi ricoprire il tutto con i bricioloni.
Infornare a 180° per 25 minuti circa.


42 commenti:

  1. sara' buonissimo!!! mi piace molto l'aspetto che ha!! bravissima, baci a presto!!

    RispondiElimina
  2. Ho letto con attenzione tutto!!! Sembra facile e molto appetitosa. Gli ingredienti li ho tutti in casa e ora non mi resta che provarla, io adoro gli agrumi, ottima interpretazione del crumble! Posso solo immaginare che profumo abbia sprigionato il tuo forno!! Buon weekend
    Roby

    RispondiElimina
  3. Questo crumble è meraviglioso.....ti giuro ke mi viene proprio di assaggiarlo dalla foto.....favoloso!!!
    Flavia

    RispondiElimina
  4. sono piena di agrumi in casa. Devo provare questa ricettina golosa assolutamente!

    RispondiElimina
  5. Stupendo questo crumble, una bontà da provare!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. A me succede lo stesso quando ho per le mani un ingrediente “prezioso” che sia di quelli introvabili o semplicemente sano e genuino (nonda supermercato per capirsi). Cerco di pensare a come valorizzarlo al meglio e ci rimugino ore e ore prima di decidermi. E direi che hai fatto un’ottima scelta con questo crumble delicatissimo. Una fetta....c’è sempre? Bacioni, buon we

    RispondiElimina
  7. A dirla tutta, gli ingredienti li avrei, incluso il primo limone dell'albero di mia mamma :D che dici, posso provarci?! La tua foto è meravigliosa. PARLA!
    Ah nn ti ho più detto che avevo provato a fare la tua ricetta di chips con la zucca. Buonissime, però a me son venute più simili a piadine, credo sia perché la zucca troppo umida ha richiesto più farina che nella tua ricetta. Cmq, come spesso dico: la differenza la fanno le persone... e qualche volta anche la zucca ;)

    RispondiElimina
  8. @ cinzia...hai ragione l'umidità è un fattore determinante!quello che forse non avevo scritto è di lasciarle molto nella pentola, proprio per togliere l'umidità.cmq devono essere state buonissime!

    RispondiElimina
  9. Lo sai che l'altro giorno al super famoso dove vado sempre hanno portato degli alberelli di limone?!?Sono tentata a prenderne uno, te lo giuro. Però ho dei dubbi su dove devono vivere, quindi poi ti farò delle domande in privato. Questa crostata crumble è strepitosa e vista la completa tracciabilità di tutti gli ingredienti mi viene da dire beato il topino che passerà stanotte!!!Un bacione

    RispondiElimina
  10. con tutti questi ingredienti così genuini, dev'essere una meraviglia...e immagino quel profumo...ahhhhh paradiso!

    bacioni e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. meravigliosa ricetta che ti copierò di certo. cozza un po' con i miei propositi dietetici ma di certo troverò un'occasione in cui sarà "necessaria" una bella torta!

    RispondiElimina
  12. un aspetto davvero eccellente e sapere che lo hai preparato con i limoni del tuo orto, me lo fa apprezzare anche di più perchè di sicuro genuino

    RispondiElimina
  13. Una foto bella luminosa come l'immagine che ci crei del tuo limone oltre la finestra.
    Chissà perchè a volte il rpfumo agrumato è un must di cui sentiamo il bisogno(come si sente il bisogno di un buon barolo!! :)...
    L'hai racchiuso alla perfezione.

    RispondiElimina
  14. una bellissima idea! un vrumble molto invitante e solare! complimenti

    RispondiElimina
  15. ops...volevo scrivere crumble....mannaggia alla tastiera ;)

    RispondiElimina
  16. Adoroooo!!!Io e i crumble ci amiamo e questa è ormai una certezza!!! Mi piace questa versione così agrumata...mi riporta alle terrazze di Capri!!! Ma sai che sei sempre più brava? Anche con le foto!! Ben fatto!!Smack!

    RispondiElimina
  17. Sarà stato sicuramente delizioso...parlo al passato perchè sono sicura che a quest'ora sarà sicuramente finito!!! :) Ciao!

    RispondiElimina
  18. buonissima ricetta.. la proverò!!

    RispondiElimina
  19. Bellissima Lucy, ti è venuta davvero perfetta.
    Il gusto lo posso solo immaginare...

    :-)

    RispondiElimina
  20. Guauu, Lucy, ésto tiene que estar de bueno... Preciosas fotos.
    Un beso.

    RispondiElimina
  21. ¡Qué rico!, se ve delicioso.
    besos

    RispondiElimina
  22. Chissà a che pagina sarà questa bontà? Io la metterei in copertina, hanno già detto tutto io ti mando un bacino :-)

    RispondiElimina
  23. ¡qué bueno! mis crumbles siempre fueron de manzanas... nunca hice de cítricos, y eso que prefiero los cítricos antes que las frutas dulces. Lo tengo que probar :)

    RispondiElimina
  24. mizzichina che bontà... complimentiiiiiiii!! adoro i dolci agli agrumi!!!

    RispondiElimina
  25. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  26. Lucy, questa torta è fantastica! la foto è talmente bella....
    se non la faccio al più presto so che me ne pentirò! Mi sembra di sentirne il profumo e il sapore. MERAVIGLIOSA!
    Complimenti...
    Un bacione

    RispondiElimina
  27. Questa ricetta è una favola!
    Il dolce si presenta una meraviglia e posso immaginare quant'è buono. Complimenti!

    RispondiElimina
  28. Mi piace proprio questa torta, croccante fuori con una morbida cremina profumata agli agrumi all'interno, che delizia! Devo dire che il tuo limone non poteva fare "fine" migliore!

    RispondiElimina
  29. Ti ringrazio perchè oggi è stata una giornata "tosta" per me e vedere questa bella e profumata carezza dolce mi manda a nanna col sorriso e con la speranza di sognarmela la notte ^_^

    Bacio e 'notte anche a te

    RispondiElimina
  30. Mi sembra di sentirne già il profumo...e oggi mia mamma mi ha comprato le arance bio :D
    Vi siete messe d'accordo??!

    RispondiElimina
  31. Un crumble delizioso, che profumino di agrumi! Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
  32. Ciao Lucy! Questa ricetta è una vera delizia per gli occhi e le mie papille gustative. Ho notato che la ricetta. Le tue foto sono allettanti e belle! A presto, Caroline B.

    RispondiElimina
  33. Una bellissima ricetta che prendo molto volentieri, buona domenica ciao

    RispondiElimina
  34. Una foto davvero invitante e un dolce che merita di essere gustato con calma e con dovuta attenzione! :) Io amo usare ingredienti biologici, genuini - putroppo non ho un pollice verde ma il mio suocero fortunatamente sì, e quindi in genere abbiamo una buona scorta di frutta e verdura del suo orto in frigo! :) Buona domenica!

    RispondiElimina
  35. Seu blog, nos traz muitas guloseimas, saborosas, parabêns.
    www.vivendoteologia.blogspot.com

    RispondiElimina
  36. Questo crumble deve essere buonissimo: complimenti anche per il tuo blog così luminoso, ti seguiamo a presto...
    Chiara&Germano

    RispondiElimina
  37. j'aime beaucoup les agrumes et ce crumble ne peut être qu'excellent
    j'en raffole
    bonne soirée

    RispondiElimina
  38. questo dolce deve avere un profumo davvero inebriante!
    segnato!!!!!

    RispondiElimina
  39. Sono certa che questo dolcetto abbia un profumo delizioso.....e chissà che gusto delicato.......

    RispondiElimina
  40. Mamma mia...mi ha subito incuriosito l'idea di un crumble agrumoso...grande idea mia cara, ottima riuscita! :)

    RispondiElimina