lunedì 2 gennaio 2012

SI INIZIA RICICLANDO


Come anticipato sono andata a dormire  presto per cui il primo giorno dell'anno, quando tutto il mondo era ancora assonnato e mio marito doveva ancora tornare a casa da una serata di lavoro, io ero gia'ai fornelli a riciclare un po' di avanzi dei vari cesti natalizi.
Adoro i panettoni e in particolar modo il pandoro ma come tutti penso, mi stufo facilmente di mangiarli, per cui come primo proposito dell'anno ho iniziato a fare un dolcino che nascondesse un po' di ingredienti che girano in casa ma che diffondesse anche  un piacevole profumo in modo da inebriare il marito al suo rientro.
Ecco allora il connubbio nei  miei budini al pandoro, cannella e noce moscata.


x 6 budini

100 GR PANDORO
2 UOVA
50 GR MELA
30 GR DATTERI
10 GR NOCI
10 GR MIRTILLI ESSICATI
100 GR LATTE
CANNELLA
NOCE MOSCATA
SCORZA GRATTUGGIATA DI  MEZZO LIMONE


Frullare nel mixer il panettone e aggiungere a gli altri ingredienti tritati finemente in una terrina.
Versare il latte e le uova sbattute leggermente.
Profumare con una dose generosa di cannella, una spolverata di noce moscata e la buccia di limone grattata.
Amalgamare bene gli ingredienti e poi versare negli stampini.
Cuocere a bagnomaria per 40 min. a 160 gradi.
Lasciar raffreddare e servire a piacere con un filo di caramello.


N.B.: si possono usare altri tipi di frutta fresca e secca a seconda delle disponibilitá', l'ímportante e'non variare le proporzioni di 1:1:1, tra umido, pandoro e frutta secca.

32 commenti:

  1. adoro questi ricicli fantasiosi!!

    RispondiElimina
  2. Anch'io sono andata a letto presto prestissimo, anche prima del previsto! Però ieri mattina non ho mica fatto un così bel "riciclo"! Mi sembra una gran bella idea e non solo per il pandoro :) Un bacione

    RispondiElimina
  3. Un riciclo se possibile migliore dell'originale!

    RispondiElimina
  4. E riciclando bene mi sembra;) il pandoro lo ho visto in tutte le salse ma così mai! Davvero;) brande idea e grande 2012:)

    RispondiElimina
  5. che meraviglioso riciclo!!! lo preferirei a una semplice fetta di pandoro!!! ;)

    RispondiElimina
  6. Un riciclo con i fiocchi tesoro del resto quando ci sono le tue capacià tutto si trosforma in modo ancora piu goloso!!baci,Imma

    RispondiElimina
  7. Ottimo riciclaggio,sei sempre bravissima.

    RispondiElimina
  8. Ciao Lucy ... Come sempre belle idde ...
    Tanti auguri di Buon Anno a te e famiglia ...
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  9. Ciao Lucy! se tutti i ricicli fossero così!!! :-)
    hai dato un'ottima idea anche per 'ammaliare' un marito stanco dal lavoro ... grazie!!!

    ti prendo in parola :-*

    buon anno ..e che ci faccia incontrare finalmenteeeeeeeeeeeee!!!

    a presto
    Pippi

    RispondiElimina
  10. Il sonno porta consiglio(o almeno così si dice) a te ha dato anche le energie per partire alla grande! Deliziosi ed eleganti questi budini di riciclo :)! Un bacione

    RispondiElimina
  11. bella l'idea del riciclo in questa maniera!! brava!!

    RispondiElimina
  12. Me encanta la manzana.
    La cuchara es ideal.
    Un saludito

    RispondiElimina
  13. Lucy I love it! Happy New Year!!!

    RispondiElimina
  14. excellente idée c'est parfait
    mes meilleurs voeux pour l'année 2012

    RispondiElimina
  15. Bella idea il riciclo!Un modo di consumare i pandori che il più delle volte avanzano!Buonissimi questi budini!Ciao

    RispondiElimina
  16. fantastico una vera prelibatezza

    RispondiElimina
  17. "Chi ben comincia è a metà dell'opera"...un bacione cara :)

    RispondiElimina
  18. Ottima idea! Mi piace l'aggiunta di spezie che danno una marcia in più al riciclo! :-)
    P.S. Ma la ricetta è con il Panettone o con il Pandoro?

    RispondiElimina
  19. @ roby e loris..avete ragione...io l'ho fatto con il pandoro ma si puo'fare anche con il panettone

    RispondiElimina
  20. bisogna pure recuperare gli avanzi, baci e buon anno.

    RispondiElimina
  21. L'idea di trasformare qualcosa di soffice e morbidoso in qualcos'altro che si mangia al cucchiaio, di consistenza vellutata ed umida mi piace moltissimo. In genere difficilmente questi dolci avanzano in casa mia perché ho un marito appassionato di pandoro a colazione ed il panettone finisce sempre velocemente, ma la soluzione che prospetti è deliziosa.
    Ti faccio ancora mille auguri e ti mando un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  22. Difficilmente ho avanzi di panettone in giro per casa, ma l'odiato pandoro (che tutti regalano convinti che sia meglio del panettone) rimane a spasso per mesi... grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  23. amo riciclare, non butto via mai nulla, mi sembra un vero spreco...tu con questa ricettina hai colto nel segno alla stragrande!
    Buon 2012, un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Ho un bel po' di avanzi per casa e anche se dopo l'intensa attività natalizia ai fornelli, non ho molta voglia di mettermi all'opera, un pensierino sul tuo budino lo faccio ....

    RispondiElimina
  25. Buona idea per riciclare quel pandoro mezzo iniziato da 2 settimane!!

    RispondiElimina
  26. Que idea tan estupenda y tan rica. Aprovecho la entrada para desearle un feliz 2012 lleno de amor, trabajo y paz.

    RispondiElimina
  27. Mi piace questa idea perchè sto proprio raccogliendo ricette come questa per il mio contest/raccolta! Se hai voglia di partecipare mi farebbe piacere ^_^ trovi le info qui: http://fashionflavorscooking.blogspot.com/2011/12/fashion-flavors-presenta-il-suo-primo.html
    Se non ti interessa non volevo disturbare ma ne approfitto per farti i miei auguri di buon anno! :)

    RispondiElimina
  28. Ma che delizia!!! é molto bello il tuo blog, mi sono unita ai sostenitori!!

    RispondiElimina