lunedì 3 maggio 2010

BUONGIORNO


"... sei il mio primo pensiero che al mattino mi sveglia, l'ultimo desiderio che la notte mi culla, sei la ragione più profonda di ogni mio gesto...." Max Pezzali

Forse il soggetto della canzone era un po' diverso ma io mi riferisco alla colazione del mattino... esagerata?!!! Assolutamente no, se al mattino non mi date la colazione io non mi alzo, mi manca proprio la voglia di affrontare una nuova giornata.
Volete mettere la soddisfazione di preparare la sera precedente la tovaglietta, la teiera e addormentarsi con la consapevolezza di potersi svegliare con qualcosa di buono da mangiare al mattino?..è tutta un'altra storia!!
Se non l'avete capito la colazione è il mio pasto più importante della giornata ed è anche l'unico momento che mi concedo dei dolci, non perché non mi piacciano, è che di norma preferisco le cose salate e non sono abituata a pasticciare fuori pasto.
Bene, oggi ho provato a fare questa torta che al mattino si è rivelata frizzante ed energica: torta al cioccolato con scorze d'arancia caramellate alla cannella..L'abbinamento non è dei più inusuali ma secondo me il cioccolato con l'arancia è la combinazione perfetta.
Come l'altro dolce finora postato, la foto non rende giustizia ma vi prometto che farò di meglio le prossime volte!

2 UOVA
60 GR BURRO
120 GR LATTE
250 GR FARINA
110 ZUCCHERO
1 BUSTINA LIEVITO
100 GR GOCCE DI CIOCCOLATO
SCORZE D'ARANCIA CARAMELLATE ALLA CANNELLA

Per le scorze d'arancia metto in un pentolino 50 gr di zucchero con il succo di una arancia, la scorza tagliata a pezzettini molto piccoli e un cucchiaino di cannella in polvere.
Faccio caramellare le scorzette d'arancia, senza girare nel pentolino mentre si formano le bolle; quando vedo che stanno prendendo un bel colore scuro, tolgo dal fuoco e vi getto dentro subito 20 gr di burro freddo in modo da bloccare la cottura.
Il burro si scioglie e permette che non si indurisca subito il caramello.
Procedere intanto con la torta.
Sbattere le uova con lo zucchero a neve, aggiungere il burro ammorbidito e dopo il latte.
Procedere poi con la farina setacciata, il lievito e in seguito le gocce di cioccolata e le scorzette con il loro caramello che intanto si saranno raffreddate.
Infornare a 180° per almeno mezz'ora.
Una volta tolta dal forno e fatta raffreddare spolverizzare la superficie con lo zucchero e velo e con la cannella.

Nessun commento:

Posta un commento