lunedì 31 ottobre 2016

ZUPPA DI LENTICCHIE ROSSE E CECI

Il giorno dei morti nel Piemonte è usanza mangiare i ceci, che nel passato venivano distribuiti ai poveri proprio in questi giorni di festa dedicati al culto dei morti.

Cosa c’è di meglio quindi che una buona e confortante zuppa con ceci e lenticchie, leggermente speziata, quindi più energizzante?!


domenica 30 ottobre 2016

LOLLIPOPS DI HALLOWEEN

Odio il Carnevale ma amo Halloween, mi piace addobbare la casa in modo pauroso e far divertire i bambini.
Non mi venite a dire che non ci appartiene perché se ascoltate questa mia intervista, scoprirete che l’usanza di festeggiare i morti era diffusa anche nel nostro passato.

E poi perché polemizzare quando c’è la possibilità di divertirsi e festeggiare con i propri figli?! Io mi diverto così anche a fare semplici dolcetti a tema come questi lollipops con stampo Pavoni


venerdì 28 ottobre 2016

POMODORI VERDI SOTT`OLIO

Questo autunno pazzerello regalo delle sorprese gradite e inaspettate al mercato come ancora i pomodori verdi, che diventano perfetti da ritirare sott’olio e da accompagnare arrosti e formaggi nelle vostre cene con gli amici



mercoledì 26 ottobre 2016

TORTA SALATA DI ACCIUGHE, CIPOLLE E NOCCIOLE

Le torte salate sono da sempre un ottimo pranzo veloce, sfiziose, permettono di abbinare le verdure di stagione. In casa apprezziamo moltissimo quelle di cipolle e qui è abbinata con acciughe e nocciole!



lunedì 24 ottobre 2016

TORTA SEMOLINO, COCCO, ARANCE YOTTAM OTTOLENGHI

La torta che propongo oggi mi ha colpito subito sfogliando le pagine di una rivista per l’insieme degli ingredienti molto particolari: la ricetta è d’autore perché è firmata Yotam Ottolenghi e, visto che adesso è il tempo giusto per le arance, direi di non perdervela!


domenica 23 ottobre 2016

TRADIZIONE DEL BOLLITO MISTO E IL POSTO MIGLIORE DOVE MANGIARLO

Il bollito è uno dei piatti principali della cucina italiana e della gastronomia invernale: opulento, profumato, nutriente, adatto a scaldare l’animo e il corpo.
Sicuramente il Piemonte vanta la più grande tradizione  varietà: nasce all’incirca alla fine del /800 quandoVittorio Emanuele II coniugò il suo amore per la carne e per la caccia.
Ma al giorno d’oggi, dove si può mangiare un ottimo bollito secondo tradizione?..Non ho dubbi al proposito, al Grappolo in Alessandria, da Beppe Sardi, Paolo Magnè e Gianluca Bertini.







venerdì 21 ottobre 2016

TORTA CAPPUCCINO

Si lo so ogni tanto ti tradisco, ma sai ogni tanto mi piace perdermi in un abbraccio vellutato, caldo ed energizzante come solo lui può dare.
Ogni tanto mi prende la voglia di non essere così austera e lui è lì sempre  pronto che mi aspetta, sapendo che toccherà a lui soddisfarmi quel mattino.
Mi sento in colpa lo so, ma forse, ho trovato il modo per non tradirti troppo o, almeno per condividerlo insieme, che dici ti può piacere l’idea?! 

STORIA DI UN THE TRADITO DA UN CAPPUCCINO..


mercoledì 19 ottobre 2016

SFORMATO DI FORMAGGIO E MIELE

Questo antipasto e` davvero molto sfizioso e si abbina perfettamente con i funghi di stagione come ad esempio i chiodini sott`olio (come ho presentato io) o per i piu` raffinati lamelle di tartufo.
Provate e sono sicura che conquisterete i vostri commensali!




lunedì 17 ottobre 2016

BISCOTTI SALATI CON PISTACCHI

Avete presente quella irrefrenabile voglia di uno stuzzichino? Quando siete comodamente seduti a tavola in attesa del pranzo e vi prende il desiderio di sgranocchiare qualcosa?! Ebbene, questi biscottini sono davvero un’ottima alternativa, rustici e croccanti come piacciono a me.




domenica 16 ottobre 2016

TORTA MORBIDA DI PERE

Tra i frutti adorabili di questa stagione ci sono le pere che diventano gli ingredienti principali di buonissime torte; spesso vengono abbinate con il cioccolato ma io le preferisco anche in quelle più semplici e rustiche per dare morbidezza e consistenza.



venerdì 14 ottobre 2016

GULASH IN SLOWCOOKER

Da quanto ho comprato lo slowcooker  non ho avuto molte occasione per provarla, anche se per il momento la trovo insostituibile per praticità e bontà in certe preparazioni che richiedono temperature basse.
Esistono in commercio diverse marche, di cui non saprei darvi le differenze tecniche ma quella che ho comprato io mi ha pienamente soddisfatto; il recipiente è molto pesante e non proprio maneggevole ma permette una grande capienza.
La cottura in slowcooker vi permette di cuocere con zero grassi aggiunti e di dimenticarvi di quello che avete cucinato fino al momento di servirlo in tavola, i cibi non bruceranno né si attaccheranno al fondo, e la carne rimarrà succosa e tenera.
Questo spezzatino è uno dei piati perfetti per questo tipo di cottura.

Il gulasch è un piatto tipico della cucina povera ungherese a base di carne, lardo, soffritto e l’immancabile paprika che dona il classico colore rosso ma non da troppa piccantezza.


mercoledì 12 ottobre 2016

TORTA MORBIDA AGLI AMARETTI

Spesso pietanze buonissime nascono da errori e sbagli di ingredienti; questa torta ne è il classico esempio.
Partita per fare delle frittelle dolci di cui ho visto la ricetta su qualche giornale mi sono subito resa conto della consistenza sbagliata, così imprecando contro gli scrittori anonimi di certe ricette mi sono reinventata una torta che è venuta soffice e gustosissima.



lunedì 10 ottobre 2016

CHUTNEY DI ZUCCA

Ogni tanto mi prende la voglia di preparare salse, condimenti e di ritirare tutto in vista di cene invernali. Questo chutney speziato, ma nel contempo non troppo forte, è adatto sia con i formaggi che con la carne, e si conserva molto bene nei vasetti in frigo


domenica 9 ottobre 2016

TIRAMISU'

Una ricetta insostituibile e immancabile nelle nostre tavole: il tiramisu`!
Il dolce piu` amato dal marito! Buona domenica




venerdì 7 ottobre 2016

TBISTROT BY VEZZOLI

Sono sempre pronta a conoscere nuovi sapori e ingredienti e per questo quando mi è arrivato l’invito del Tbistot con lo Chef Vezzoli non ho esitato ad accettarlo.
Dal 2 ottobre ogni domenica viene proposto un brunch in tipico stile americano ma improntato su una cucina primordiale: la riscoperta delle radici (scorzonera, daikon, pastinaca, ecc…)
Le radici, questi ingredienti poveri ormai a noi sconosciuti, ma che hanno salvato numerose famiglie in tempo di guerra, sono qui riproposti in chiave gourmet.

.

mercoledì 5 ottobre 2016

#GOURMETWEEKS

Dal 01 al 09 ottobre la Nespresso ha coinvolto sette grandi Chef e un famoso Pizzaiolo a dare vita a menu` #limitededition interamente dedicati ai grandi Cru Nespresso in tutte le loro forme: non solo servito in tazzine ma come ingrediente nuovo e stimolante all`interno di un menu`!


lunedì 3 ottobre 2016

CREMA DI CAROTE, ZENZERO E PORCINI

Siamo ufficialmente entrati nell’autunno, adoro i sapori di questo periodo e le calde e confortanti zuppe sono tra i miei piatti preferiti.
Questo mix di sapori, colori e profumi sono davvero un toccasana!




domenica 2 ottobre 2016

SALONE DEL GUSTO

Si è da poco conclusa l’edizione del Salone del Gusto, completamente stravolta e rinnovata nella formula.
Circa  500 mila visitatori  hanno letteralmente invaso la città bellissima di Torino, complici temperature decisamente estive hanno portato ad apprezzare le bellezze della città girando tra i tanti banchetti dislocati da Via Roma, Palazzo Reale, Piazza Castello, via Po fino ai Murazzi e al Parco del Valentino.
Interminabili le code ovunque, alla scoperta dei presidi, agli stand regionali e agli espositori di Terra Madre: tutti alla ricerca di un assaggio o degustazione, impazzendo anche per lo street food e i foodtruck d’autore.
Un’edizione che ha sicuramente confermato l’ospitalità e la recezione di una città come Torino ma che dal mio punto di vista è stata troppo dispersiva.
Si sa che a queste manifestazioni molte persone vanno esclusivamente per poter “arraffare qualcosa” ma questa moltitudine di persone che passeggiava davanti agli stand non permetteva di fermarsi a parlare con i produttori e a capire qualcosa degli stessi prodotti esposti.
Posso affermare che ho rimpianto un po’ il vecchio Salone del Gusto?!